Silvano Beggio

Nato a Vicenza nel 1971, dove vive e lavora. È artista e illustratore.

Duca (Silvano Beggio) è ciò che gli inglesi definirebbero un “DIY artist”, qualcuno che si è fatto da sé. Ma durante il percorso, nel rimboccarsi le maniche e lavorare duro, ha incontrato, ammirato e seguito una quantità innumerevole di stimoli che l'hanno portato, nel tempo, a creare un suo personale stile, e un multiforme linguaggio artistico.
Negli anni Novanta studia alla Scuola del fumetto di Sandro Staffa - Istituto Callegari, nella sua città, e prosegue a Verona, alla Scuola del fumetto e illustrazione (Associazione Murales), perseguendo fin da subito la sua vocazione.
Tra il 2007 e il 2008 frequenta il corso di Illustrazione di Valentina Mai, all’Istituto Artelier di Padova, sviluppando lo stile illustrativo anche in ambito digitale. La sua esperienza artistica spazia tra il fumetto, l’illustrazione, la stencil art, la stampa serigrafica e la toy art, sovvertendo l’ordine gerarchico che vuole tradizionalmente pittura e scultura in cima alla piramide delle arti. Il mezzo è funzionale al linguaggio, che muta di volta in volta in base alle necessità del contenuto e al contesto dell'opera.
La sua passione viscerale per i libri, la cinematografia e le narrazioni di cronaca, spostano da sempre l'ago della bilancia verso la versione più borderline delle "storie di vita vissuta".

Silvano Beggio